Feed RSS

Il completo Cileno non é un semplice hot dog

Inserito il

Si vieni in Cile non ti puoi non mangiare un completo.

A prima vista potrebbe essere un hot dog peró é molto di piú!!

In tutto il paese tutte le persone ne sono ghiotte, e non esiste locale che non lo venda, dal chiosco nella strada al bar specializzato fino ai piú tipici ristoranti cileni.

Sicuramente il completo fa parte di quel tipo di cucina “fast food” piú popolare di tutta la classe media cilena.

La ricetta é delle piú semplici con la base di wurstel e pane per hot dog che qua si chiama pane per completo. Ovviamente in Cile esistono differenti varietá di completo, una delle piú comuni é il completo Italiano (sempre ci menzionano…:P), che si chiama cosí perché ha maionese, pomodori e avocado quindi i colori della nostra bandiera.

Un’altro tipo di completo é l’Especial, pane con wurstel e un ingrediente a parte che puó essere pomodoro (especial tomate), maionese (especial mayo), avocado (especial palta)

Un AS, puó essere un completo pieno di carne a pezzetti e puó essere accompagnato a del formaggio caldo, avocado o maionesa.

Sul tavolo sempre troverai gli immancabili barattoli di ketchup, senape e aji piccante (ovvero salsa di peperoncino piccante :o))

La cosa piú incredibile a parte che sono squisiti é che sono giganteschi, esistono posti che ti vendono il completo a metro.

Forse possiamo paragonare il completo alla nostra pizza, in ogni angolo lo puoi comprare.

Annunci

»

  1. Mi sono permesso di linkare la tua pagina sul mio blog. A presto. 🙂

    Rispondi
  2. Anche in Venezuela hanno creato un’interpretazione del classico Hot dog americano e con gli anni è diventato un prodotto particolare, molto del posto intendo dire, per certi versi molto simile a questo, con alcune varianti. Però sono sempre piccoli, al massimo trovi una misura “jumbo” ma che in sostanza raddoppia l’originale, non così grandi come questi di cui racconti.
    Chissà se è successo in tutto il Sud America e in che modo, un pò mi incuriosisce 🙂

    Rispondi
  3. aaah, il completo italiano era la mia droga quando vivevo a Santiago… quanto mi manca la palta..!!

    Rispondi
  4. Mi fai venire l’acquolina in bocca! dev’essere squisito, a me piacciono tantissimo i panini imbottiti! dai kabbuci siciliani ai bokit mangiati in Guadalupa!

    Ciao
    Luisella

    Rispondi
  5. Pingback: La Fuente Alemana dove i panini parlano « Vivere in Cile

  6. In un primo momento ho avuto difficoltà a capire perché lo chiamassero italiano con la presenza dell’avocado… solo quando l’hai spiegato tu, allora… Sono proprio messa male oggi con la febbre!

    Rispondi
  7. Caspita da provare subito quando arrivero’ a Santiago !
    Bella mossa l’inserimento dei filmati di Bourdain e Zimmern……..

    Rispondi
  8. Dimenticavo…….che cosa e’ la ” palta “…..?

    Rispondi
    • Ciao Silvano! Burdain lo vedo sempre su TLC é un grande…:) la palta é essenzialmente l’avocado, qua se ne mangia a palate. Da noi in Italia si trova poco ed é carissimo peró qua cadono dagli alberi…Quando lo conosci te ne innamori e non lo potrai mai piú lasciare..fidati! 🙂

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: